GIOVEDI' SANTO

La messa Crismale e la messa in Coena Domini scandiscono il tempo del primo giorno del triduo Pasquale. A sera, in cappelle riccamente addobbate dove non manca "Su Nenniri", il Santissimo Sacramento viene solennemente esposto. E' pratica pia visitare queste cappelle dette delle Reposizione. Per questo Motivo, per antichissima tradizione, il Santo Monte sortisce in processione per compiere questo atto di pietà e di fede accompagnato dalle altre confraternite cittadine (SS.mo Sacramento e S. Giuseppe). A questa processione partecipano adulti e bambini con la tradizionale abito da babalotti: quest'abito ricorda quello degli antichi flagellanti che sin dal XIII° secolo caratterizzavano con la loro presenza i principali momenti di fede della nostra Città. Rigorosamente incappucciati, come d'altra parte i Germani del santo monte, sfilano per i selciati della città vecchia in religioso raccoglimento, scortando il simulacro della Vergine Addolorata. Il tamburo e la matraccas (comprese quelle enormi che aprono il corteo) avvisano e scandiscono lo snodarsi del corteo.

 ◄◄  ◄  ►►  ► 
Giugno 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Link Utili